TELECOMUNICAZIONI E FIBRA OTTICA

Tecnologiepm partecipa alla progettazione, alla mappatura predittiva del sottosuolo, alle opere di diagnostica funzionali alla posa della fibra ottica sino alla compilazione degli as-built e all’aggiornamento file delle banche dati. Operiamo nella diagnostica di fondazioni e geognostica-valutazione sismica dei siti per antenne radiomobili.

Siamo quindi parte attiva del gruppo nazionale di lavoro dedicato al raggiungimento dell’abbattimento del digital divide.

Operiamo con un innovativo processo gestionale di diagnostica non distruttiva integrata, con le seguenti tecnologie di primario uso:

  • Georadar multifrequenza
  • Induzione Elettromagnetica-Ferroscanner
  • Induzione Radiofrequenza
  • Termografia infrarossi
  • Sonde Videoispettive con tracciante radiofrequenza
  • Sonde Acustiche
  • Sistemi di rilievo 2D-3D topografici di superficie del tipo laser scanner/fotogrammetria/droni
  • Penetrometri dinamici
  • Sensori microtremori
  • Sensori per sismica MASW
  • Terna sensori per Down – Hole

Tale sistema, unico nel suo genere, è l’evoluzione di un sistema diagnostico integrato presentato da Tecnologiepm al MCM Verona Fiere nell’anno 2008 in collaborazione con la sezione di Architettura dell’Università G. D’Annunzio. Chieti-Pescara.

Inoltre, operiamo sin dal 2010 nella realizzazione di diagnostica 3D mappatura sottoservizi e fondazioni pali-tralicci.

L’uso dei sistemi di analisi non distruttive consente di identificare geometrie di fondazioni, ingombri sottoservizi in genere, tracciamenti specifici cavi in fibra: si evitano così scavi, rotture ed effrazioni del suolo in genere.
Ne deriva una rapida e precisa ricerca delle caratteristiche del sottosuolo e di quanto in esso contenuto, con un incremento della produttività media giornaliera fino a quattro volte quella ordinaria. I dati in layout 2D-3D – costantemente accessibili grazie ai flussi online – sono esportabili negli ambienti software di maggior uso: CAD, GIS, PDF, WORD, EXCELL, ACCESS, KMZ, etc. A ciò si aggiunge l’importante possibilità di ricavare dati strutturali, del tipo: ingombri delle fondazioni di pali e tralicci; tipologia e distribuzione di superficie delle armature, funzionali alle valutazioni ingegneristiche statico-dinamiche delle stazioni radio base.

L’insieme delle innovazioni di processo poste in essere da Tecnologiepm si traduce in un importante vantaggio competitivo per i nostri clienti: sia in termini di aumentata qualità tecnologica e di produzione, sia per la conseguente riduzione delle tempistiche.